Devi sapere che la “zona di comfort” è il luogo – fisico o non fisico – dove ti senti a tuo agio e dove percepisci (o meglio pensi) di avere il pieno controllo sulla realtà esterna.

È l’insieme di comportamenti e abitudini, che hanno lo scopo di garantire la tua tranquillità emotiva, infatti, ti fanno avere l’illusione di poter controllare la realtà, rendendola prevedibile e certa.

Sì, l’illusione di poter controllare la realtà che ti circonda e di avere il totale controllo della tua vita.

È come vivere sempre in difesa

In realtà, è come vivere sempre in difesa, al riparo da tutte le nuove esperienze, che essendo sconosciute, non ti permettono di determinare in anticipo, l’eventuale ritorno emozionale che vivrai.

Così, per evitare questo stato – d’incertezza emozionale – creerai delle ROUTINE EMOTIVE, che ti faranno ripetere in maniera automatica sempre gli stessi comportamenti.

Ogni variazione di questi automatismi, anche la più piccola, sarà considerata da te, come una vera e propria minaccia.

Ovvero, come un vero e proprio attacco alla tua zona di comfort, quindi alla tua stessa sopravvivenza.

Difendere la tua zona di comfort

Difendere la tua zona di comfort da tutti gli ipotetici attacchi esterni, sarà la tua priorità, anche a discapito ovviamente di tutte quelle nuove esperienze, che potrebbero in qualche modo migliorare la tua vita.

Questo è il motivo, per cui hai paura di tutto ciò che è nuovo, imprevedibile o ignoto, di tutto quello che è al di fuori della tua zona di comfort.

Una paura, che è conseguenza diretta della tua percezione di separazione da – tutto ciò che è – perché se tu ne fossi consapevole, ti renderesti conto che non c’è nulla di nuovo da scoprire o da vivere.

Se tu riuscissi a percepire la tua connessione con il Campo o Akasha, saresti consapevole che non esiste nulla al di fuori della tua zona di comfort, perché in realtà non esiste una zona di comfort (è solo illusoria).

Il cambiamento è la vita stessa!

Ogni giorno, quindi cerca di liberarti da questa prigionia e non dire mai:

“Il mio carattere è così punto e basta. Non posso farci nulla!”.

Si tratta semplicemente di automatismi inconsci e di routine emotive, che limitano la libertà della tua Anima.

Tu non sei il tuo carattere

Tu sei un’Anima di luce immortale ed eterna, che ha deciso di sperimentare questo gioco che si chiama VITA.

Sperimenta il nuovo, vivilo con gioia e coraggio, ogni giorno e ogni istante, perché le novità sono inevitabili e il cambiamento fa parte della vita, è la VITA stessa.

Ti auguro Gioia, Amore e Prosperità
– Leandro